Notebook: consigli all'acquisto

Per chi stesse pensando in questi giorni di acquistare un nuovo notebook, di seguito una piccola guida, dei consigli che possono aiutarvi a fare la scelta giusta. Cosi almeno evitate spiacevoli avventure...

Nei giorni scorsi alcuni amici, sul punto di valutare l’acquisto di un nuovo notebook, mi hanno chiesto consiglio su quale modello scegliere e su quale marca puntare, così ho chiesto loro cosa dovevano farci, quali erano le loro reali esigenze e la mia scelta dopo un'accurata ricerca e ricaduta su alcuni modelli di cui potete vedere l’elenco di seguito:

consigli-acquisto-notebook.jpg

Come noterete si tratta di alcuni modelli presi dal catalogo Acer, più precisamente facenti parte della serie E5-571G, ovviamente se puntate anche ad altre marche nella maggior parte dei casi se mantenete le caratteristiche tecniche come cpu, ram, hard disk, scheda video, potete stare tranquilli che più o meno le performance saranno uguali, si tratterà sempre di un buon acquisto.

Per scelta, per ideali, per correttezza nei confronti delle persone preferisco essere sempre sincero e consigliare "il meglio", ovviamente in base al budget che una persona possiede, possa spendere, cercando però di non scendere mai al di sotto di alcune “caratteristiche minime” che un computer dovrebbe avere al fine di poter essere definito tale e che quest’ultimo possa essere successivamente usato senza eccessivi compromessi.


Per questo motivo preferisco non consigliare mai l’acquisto di computer con una certa tipologia di processori, diciamo economici, di fascia bassa come i Celeron o gli Atom di Intel oppure gli A4 o E1 di AMD ovviamente sono anche altre le caratteristiche che li rendano veramente pessimi quasi per qualsiasi tipologia di utilizzo.
Se non siete esperti prima di fare un acquisto chiedete sempre consiglio a persone di cui potete "fidarvi" ciecamente, a chi può guidarvi al meglio nella scelta di un computer con le caratteristiche adatte a soddisfare le vostre esigenze di utilizzo.

Proprio in questi giorni un mio cliente trovandosi a passare di fronte la vetrina di un centro commerciale della zona, ha visto un notebook in offerta a € 249,00, “pensando di fare un affare”, visto che anche il suo notebook aveva esalato il suo ultimo respiro il giorno prima, ha acquistato subito lo stesso, senza pensarci un attimo. Successivamente l’ha portato a me, presso il mio laboratorio, per installargli vari programmi e aimè per sua amara sorpresa le caratteristiche di quel notebook erano talmente basse che non permettevano l’installazione, il funzionamento degli stessi. I requisiti minimi di installazione dei software utilizzati da lui per lavoro non erano soddisfatti. Tornato al centro commerciale, questa volta accompagnato da me, fiducioso che avrebbero cambiato il suo notebook mettendo magari la differenza per uno più decente, più il doppio dei soldi, gli hanno detto che non era possibile effettuare il cambio in quanto non si tratta di un e-commerce e che il prodotto lui l’ha visionato e tante altre belle parole. Morale della favola? Dovrà tenersi il pc e usarlo come soprammobile. (Ciliagina sulla torta giusto per farci rosicare di più il fegato lo stesso notebook sugli store online viene venduto a € 216,00 comprese le spese di spedizione, mi chiedo io a questo punto vale ancora la pena acquistare nei centri commerciali visto che si paga di più e i trattamenti riservati ai clienti lasciano molto a desiderare?!?!?)

Tornando a noi vi posso garantire che a livello di caratteristiche i pc da me segnalati nel presente articolo vanno bene per diverse esigenze fra le quali ovviamente oltre ai compiti base come navigazione ad internet, scrittura testi, fogli di calcolo, diciamo le cose più semplici, possono anche senza problemi far girare programmi più complessi e pesanti, come quelli per l’elaborazione grafica di foto, di progettazione, e possono accontentare anche i più smanettoni e appassionati di videogiochi.


L’unico problema che potreste riscontrare sta nella compatibilità del sistema operativo con i programmi che andrete ad installare, in tutti i casi nei notebook da me segnalati c’è installato Windows 8.1 a 64bit.
Sul sito Acer per questa serie, e dobbiamo ringraziare la stessa, ci sono anche i driver per il sistema operativo Windows 7 sempre a 64bit!!
La possibile installazione di un sistema operativo come Windows 7 e cosa da non sottovalutare, in molti casi può rivelarsi utile e di vitale importanza per poter utilizzare appieno e correttamente il nuovo notebook appena acquistato.

Detto questo mi auguro che l'articolo da me scritto possa aiutare i meno esperti, i più dubbiosi sull'acquisto più adatto da fare per non incorrere in problemi futuri. Ovviamente fermorestando che i notebook da me suggeriti sono un buon punto di partenza per una buona macchina adatta un pò a tutto e che le possibilità di configurazione di un notebook sono miriadi, infnite, il tutto sta sempre nel capire quali sono le reali esigenze di chi dovrà usare il pc e anche il budget che può permettersi... Per molti utenti andranno più che bene questi, per altri bisognerà spendere di più e puntare su altro.

Mi permetto di darvi un ulteriore consiglio, diffidate delle offerte e dei prezzi accattivanti che trovate in molti centri commerciali, negozi, una Ferrari sottocosto di certo non la troverete mai!! A buon intenditore poche parole...

Di seguito aspetto vostri pareri, consigli, critiche,
  • Comments
  • Comments powered by Disqus