Google e l’algoritmo di indicizzazione “mobile friendly”

Il motore di ricerca premia i siti con layout ottimizzato per la navigazione da dispositivi mobili, smartphone e tablet. Scopri se il tuo sito web è “mobile friendly”, effettua il test.

Come credo sappiano i più informati la maggior parte delle ricerche effettuate dagli utenti sul web viene fatta attraverso dispositivi mobili, smartphone e tablet, per essere precisi oltre il 60 % delle stesse.
Un dato molto importante che non bisogna assolutamente trascurare, infatti la risposta a questa tendenza non si è fatta attendere. Google qualche settimana fa ha cambiato il suo algoritmo di indicizzazione che adesso oltre a tenere conto dei contenuti presenti nei siti web, prenderà in considerazione anche se gli stessi sono “mobile friendly”, premiando quest’ultimi.

Cosa significa tutto questo?
Semplice che fra due siti web che trattano lo stesso argomento, hanno più o meno gli stessi contenuti, se fra i due uno e ottimizzato per i dispositivi mobili, quest’ultimo verrà posizionato nei risultati di ricerca più in alto rispetto a quello che non lo è. In breve Google darà maggiore visibilità ai siti web ottimizzati per i dispositivi mobili penalizzando invece quelli che non lo sono.

Molti hanno definito questo cambio di rotta come il “mobilegeddon”, una catastrofe, ma in realtà non c’è nulla di cui preoccuparsi il web non è qualcosa di “statico” ma è in continuo cambiamento di conseguenza questa e la naturale evoluzione, un passo, verso l’usabilità, la tendenza ad offrire servizi su misura e realizzati intorno agli utenti.

Avere la propria presenza nel web cercare di ottenere la giusta visibilità significa saper sfruttare e restare al passo con i tempi, rimanere aggiornati e rispettare le regole. E impensabile cercare il proprio posto nel mondo del web pensando di fare di testa propria.

mobile-friendly.jpg

Per chi volesse sapere se il proprio si web e “mobile friendly” di seguito vi riporto link dove avrete la possibilità, grazie ad uno degli strumenti offerti da Google, di testare lo stesso.  Una volta effettuato il test qualora il vostro  sito non rispetti tutte o alcune delle nuove regole a cui bisogna attenersi grazie ai suggerimenti offerti dal tools avrete anche degli utili consigli che vi aiuteranno a capire cosa bisogna fare.

Google:Test Mobile Friendly

Provate ad effettuare il test anche su siti web che non sono vostri, scoprirete cosi e avrete anche maggiori informazioni su cosa significhi, cosa si nasconde dietro questa parola “mobile friendly”.

Ad esempio il mio sito, questo dove state leggendo l’articolo, nel momento in cui scrivo non è adatto per i dispositivi mobili, mi scuso per questo, vedrò di farmi perdonare e rimediare prima possibile. Sto lavorando per creare un tema ad hoc.

Altri siti web invece sono pienamente compatibili con dispositivi mobili questo significa che metre sul mio, il “contenuto”, testi, immagini, link, sono poco leggibili e un utente fa fatica a navigarci attraverso un tablet o smartphone. Su quello di un collega, giusto per citarne uno che sta diventando un punto di riferimento sul web, Riccardo Esposito, con il suo Mysocialweb.it invece come potrete constatare di persona accedendo allo stesso da un dispositivo mobile, il contenuto si adatta automaticamente allo schermo dal quale l’utente sta accedendo. Questo rende la navigazione e l’esperienza dello stesso molto appagante, evitandogli inutile zummate o di spostare la schermata a destra o sinistra in alto o in basso per leggere, visualizzare correttamente i testi, le immagini, il contenuto presente.

I nervi dei nostri seguaci, fan, vanno tenuti in considerazione onde evitare di essere presi a mali parole e nel peggiore dei casi rischiando così di fare in modo che gli stessi vadano altrove per cercare ciò che è di loro interesse. Sul sito della concorrenza.

Per chi volesse approfondire vi invio anche link della guida messa a disposizione sempre da Google per aiutare gli utenti a realizzare siti web “mobile friendly”.

Google: Guida al Mobile Friendly

E voi avete effettuato il test? Il vostro sito e “mobile friendly”?
Si o no? Se non lo fosse, avete pensato di renderlo “mobile friendly”?

Lasciate i vostri commenti di seguito.

Aggiornamento del 08/05/2015.
Di seguito vi segnalo un altro ottimo tools per testare il vostro sito web e capire se lo stesso è "mobile friendly".
Cliccate sul link seguente che vi porta alla pagina dei colleghi di mrwebmaster.it e seguite le istruzioni riportate.
Sulle pagine dello stesso sono presneti tantissimi consigli, guide, turtorial molto utili.
  • Comments
  • Comments powered by Disqus