App: Usabilità vs Funzioni

L’eterno dilemma. Meglio avere tante funzioni con il rischio di pregiudicare l’usabilità oppure poche ma che la stessa sia più semplice e facile da usare da parte degli utenti?

Chi conosce il mondo delle App sa quanto sia difficile districarsi nello stesso, per capirlo basta andare sui relativi store di Apple o Google. Una volta effettuato l’accesso con il nostro amato dispositivo, se facciamo una ricerca, ci troveremo di fronte a una miriade di App simili che magari fanno al caso nostro, offrono più o meno lo stesso servizio, le stesse funzioni, cosi a volte diventa difficile scegliere.

Chi lavora dietro le quinte, sviluppa le stesse, arriva prima o poi difronte all’eterno dilemma, meglio un App con poche funzioni ma che magari sia utile, semplice da usare oppure meglio che la stessa abbia tante funzioni e delle più svariate?

pillole-app.png

Alcuni esperti del settore consigliano di realizzare App con poche funzioni in quanto averne tante potrebbe portare a confondere gli utenti e rendere le stesse difficili da usare. Questo per ragion di cose farebbe sì che l’utente rimuova l'App relativa immediatamente dal suo dispositivo. Sconsigliandola anche ad altri amici, colleghi.

Gli esperti rincarano la dose dichiarando che un App con tante funzionalità fallisce, non abbia possibilità di successo.
In controtendenza a quanto da loro affermato il mio pensiero va subito a Facebook che come ben sappiamo sta facendo tantissime acquisizioni per portare dalla sua parte ed integrare nel suo social network tante funzioni, WhatsApp giusto per citarne una. Tante realtà simili di certo non stanno a guardare e a loro volta a suon di miliardi di euro acquisiscono App e funzionalità delle più svariate da integrare nei loro rispettivi sistemi, ma allora com’è che in molti sconsigliano che tante funzioni non vanno bene?

Parere personale, ritengo, un po’ come per i siti web, che siano il “contenuto” e “l’usabilità” a fare la differenza. Se l’utente entra in un sito web e non trova quanto di suo interesse, quello che sta cercando o ha difficoltà a navigarci uscirà dallo stesso senza mai più tornarci nel 99% dei casi.
Credo sia molto importante lasciare all’utente la scelta di decidere quali delle funzioni usare, se ben implementate, integrate, anche tante funzioni possono coesistere nella stessa App senza creare alcun fastidio.

Sta allo sviluppatore capire e creare un percorso “logico”, “intuitivo” che renda l’App facile da usare e aiuti l’utente a muoversi senza alcun problema.

Ovviamente molti sono i fattori che entrano in gioco nella realizzazione di un App alcuni di questi da tenere in considerazione fin da subito sono il Target di utenti e il settore a cui la stessa si rivolge. Se si tratta di giovani più propensi all’utilizzo della tecnologia o al contrario se sono persone di una certa età ostici a masticare tutto ciò che e nuovo.

Fondamentale ma di vitale importanza rendere l'app Utile, che sia in grado di soffisfare le esigenze aspettative dell'utente.

E voi cosa ne pensate, avete mai installato e usato App con tante funzioni? Avete mai Installato App che poi avete disinstallato dal vostro dispositivo dopo pochi secondi? Se si Perché? Qual'era il motivo, il problema? Lasciate i vostri commenti di seguito…
  • Comments
  • Comments powered by Disqus