EXPO GUIDE: Sanzione di 300.000 euro

Una sanzione di 300mila euro è stata irrogata dall'Antitrust alla società Expo Guide per una serie di pratiche commerciali scorrette.
Sul web sono molte quelle realtà poco limpide che approfittando sicuramente della grande confusione, ignoranza di molti, di uno stato praticamente assente che non è in grado di regolamentare in modo corretto questo mondo chiamato internet, che spillano soldi ai malcapitati mettendo in atto i raggiri più svariati.

E il caso di Expo Guide fantomatica azienda web che richiedeva(Forse lo sta facendo ancora) ai clienti che erano finiti nella sua rete il pagamento delle rate di un altrettanto fantomatico abbonamento per ricevere servizi mai chiesti, il tutto condito poi dall’impossibilità di recedere da questo fantomatico contratto stipulato non si sa come e quando, nel peggiore dei casi si finiva con il ricevere comunicazioni “aggressive", direttamente o mediante una società di recupero crediti atte a sollecitare il pagamento di somme che puntualmente risultavano non dovute.

In un mio precedente articolo “Eccellenzeitaliane.com Bufala o vera opportunità per le aziende?” avevo accennato ad un’iniziativa simile portata avanti da un'altra azienda, sempre se così possiamo definirla, in quanto il dominio eccellenzeitaliane.com risulta registrato a nome di un utente privato e la stessa vede il suo hosting in Francia. (Questa la dice lunga…)

Da quanto appreso qualche settimana fa “L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato” sta effettuando anche su eccellenzeitaliane.com i dovuti controlli in quanto come anche da alcune informazioni circolanti in rete gli stessi che operano dietro le quinte di quest’azienda sembrano anch’essi attuare politiche commerciali poco limpide e scorrette. Anche loro truffavano le aziende? lo sapremo presto, quando i controlli avviati da parte della AGCM volgeranno al termine.

Al di là dei fatti sopra accennati il mio consiglio è quello di diffidare assolutamente di chiunque prometta sul web tanta visibilità a prezzi contenuti senza aver pianificato una strategia di marketing su misura degli obiettivi che la vostra azienda intende raggiungere.


Non esistono scorciatoie sul web ma solo tanto sano onesto lavoro e tantissimi sacrifici.

Soprattutto per questioni tecniche (sfido chiunque a dire il contrario) il processo che permette di avere la giusta visibilità per poter essere raggiungibili subito da migliaia di clienti attraverso i motori di ricerca richiede tempo, una conoscenza approfondita delle logiche di funzionamento del web e una pianificazione accurata di una o più strategia di marketing.

Assolutamente non esiste che con pochi euro riusciate ad avere migliaia di clienti pronti ad acquistare i vostri servizi o prodotti.

Se volete avere dei risultati concreti bisogna affidarsi a dei professionisti che passo, passo vi guideranno in questa selva oscura chiamata internet e vi diranno quali sono le soluzioni migliori da seguire, quali i passi corretti da fare.

Ricordatevi di mettere in conto che c’è da investire parecchi soldini e tanto tempo se si vuole perseguire la strada del web. Soldini che servono per acquistare gli strumenti adatti e per pagare i vari professionisti che saranno coinvolti nel vostro progetto.

I professionisti veri vi diranno anche come i vostri soldi vengoni spesi, per quale motivo, perchè e metteranno nero su bianco quanto da loro fatto e i risultati ottenuti.

E voi cosa ne pensate a riguardo lasciate i vostri commenti di seguito.

Fonte notizia AGCM
  • Comments
  • Comments powered by Disqus