Sony chiude quasi il 70% dei suoi negozi retail in America

Sony Electronics sta attraversando un periodo difficile e dopo aver ceduto, qualche giorno fa, la propria divisione pc, adesso si appresta a chiudere 20 dei 31 negozi retail presenti in America.

Sony Electronics ha annunciato la chiusura di 20 dei suoi 31 negozi retail disposti tutto il continente statunitense. La notizia segue un'ondata di licenziamenti di Sony che ha coinvolto circa 5.000 dipendenti in tutto il mondo con la cessione del brand Vaio ad un fondo d'investimento: al momento non è chiaro se verranno influenzati dalla scelta anche i negozi europei o asiatici.

Il comunicato rilasciato dalla società cita il bisogno di Sony di "mantenersi competitiva nel mercato dell'elettronica in continua evoluzione", come motivazione circa le importanti chiusure. Nei primi giorni di febbraio, il colosso giapponese ha anche chiuso la propria divisione PC cedendo il brand Vaio a Japan Industrial Partners, che proseguirà la produzione e lo sviluppo di soluzioni per il mercato PC con il brand creato da Sony. La società annuncia quindi una nuova manovra di riduzione dello staff che influenza circa un migliaio di dipendenti all'interno di tutti i locali che verranno chiusi nel tentativo di razionalizzare i costi e continuare a concentrarsi sulle relazioni con i partner. Gli undici store che resteranno aperti si trovano all'interno delle aree commerciali più popolate, come New York City, San Diego, Orlando e Houston. "Anche se queste manovre sono state estremamente dure da operare, erano assolutamente necessarie per sperare in una crescita futura", ha sostenuto Mike Fasulo, presidente e COO di Sony Electronics. "Sono del tutto fiducioso nella nostra capacità di crearci il futuro a cui aspiriamo, e continuare a costruire sul nostro impeccabile impegno verso la fidelizzazione della clientela attraverso la completa esperienza di intrattenimento che solo Sony può offrire".

Fonte: Businessmagazine.it

Personalmente mi chiedo come sia possibile che un colosso come Sony non sia più in grado di stare sul mercato, di competere, e quali potrebbero essere i fattori principali di questo fallimento.
Sicuramente contribuiscono la crisi generale che il mercato pc sta affrontando, ma credo anche e soprattutto che il brand Sony non sia stato capace di innovare, di presentare prodotti appetibili, di adattarsi al mercato, ai nuovi modi di consumare della gente...
E voi cosa pensate nell'apprendere queste notizie!?!?



Categorie News